Le proprietà della lavanda

Aggiornato il: 15 mar 2019

In poche righe i benefici di una pianta speciale e i miei consigli su come utilizzarla al meglio. Alla lavanda sono riconosciute proprietà ai fini della cura per mal di testa, insonnia, tosse e punture di insetto.

La pianta di Lavanda

Questa pianta ha origine principalmente nel bacino del Mediterraneo e viene oggi coltivata, oltre che negli orti di ognuno di noi, in particolare nel sud della Francia dove è diventato un simbolo ed un prodotto importantissimo per la zona. Per l'estrazione dell'olio si usano praticamente quasi tutte le parti della lavanda ma è nel fiore che si trova la maggior concentrazione dal quale viene prodotto l'olio essenziale di lavanda.



L'utilizzo nelle pratiche terapeutiche

La lavanda viene utilizzata sia per il suo inteso profumo per gli ambienti (in particolare essiccando i fiori), repellente naturale per insetti o in ambito aromatico per la preparazione di thè e tisane.

In ambito terapeutico la lavanda ha proprietà calmanti sul sistema nervoso e viene spesso utilizzata per profumare l'ambiente dove si prevede di svolgere il massaggio o il trattamento terapeutico.

L'estratto di oli dalla pianta viene usato anche a fini curativi per problematiche legate al sonno, ansia, paure e mal di testa.

In Ticino uno dei principali prodotti a base di lavanda è il Miele di Lavanda il quale ha un profumo e un sapore molto fruttato proprio grazie ai principi della pianta.


#lavanda #lavanda #oliodilavanda #lavandaterapeutica #mieledilavanda

Contattami via telefono, email o seguimi su Facebook

  • Facebook - cerchio grigio